Laboratori 2021-22

Corsi-Teatro

PICCOLO TEATRO LIBERO

V+H2O+H=Vaccadueoh

L’evoluzione della specie

“Perché gli uomini invece di stare fermi se ne vanno da un posto all’altro?”
Bruce Chatwin

LABORATORI DI FORMAZIONE TEATRALE 2021-22
APERTI A TUTTI

(Base – Intermedio – Avanzato)

Studi e messinscena di BAUM, ZEROCALCARE, PINTER

Condotti da Fabio Maccarinelli e Giacomo Gamba
Prima lezione di prova gratuita

LUOGO: Piccolo Teatro Libero Sanpolino – Brescia
INFO E ISCRIZIONI: llum.associazioneculturale@gmail.com
tel. 3388004719 – 3667459482

DESCRIZIONE SINGOLI LABORATORI

LABORATORIO TEATRALE BASE

(Dal corpo al gioco scenico)

Dallo studio della neutralità alla scoperta delle proprie potenzialità espressive. Attraverso le dinamiche di gruppo e le suggestioni offerte dalla pittura, dalla musica e dalla magia degli oggetti, accederemo all’immaginario del nostro corpo creativo.

Studio e messinscena di una fiaba di L. Frank Baum.

Il laboratorio è aperto a tutti.

Durata: da ottobre a maggio, primo incontro martedì 5 ottobre.
Giorno e orari:
mercoledì dalle 20,00 alle 22,30.

Condotto da: Giacomo Gamba.


LABORATORIO TEATRALE INTERMEDIO
(Scoperta, costruzione, autonomia del personaggio)

Approfondendo l’elasticità (fisica e intuitiva) e il senso ironico, esploreremo il rapporto di intimità profonda tra attore e personaggio. Confrontandoci poi con situazioni fumettistiche e cinematografiche daremo spazio alla nostra originalità creativa.

Studio e messinscena liberamente tratta da un fumetto di Zerocalcare.

Il laboratorio è aperto a tutti coloro che hanno una preparazione teatrale di base.

Durata: da ottobre a maggio, primo incontro giovedì 7 ottobre.
Giorno e orari:
mercoledì dalle 20,00 alle 22,30.

Condotto da: Fabio Maccarinelli.


LABORATORIO TEATRALE AVANZATO
(Dal testo alla messa in scena)

Investigheremo il pensiero e il punto di vista dell’autore, confrontandolo con il nostro. Successivamente, attraverso il lavoro di improvvisazione e sperimentazione corporea (interscambio di ruoli e stili teatrali), giungeremo alla definizione dei personaggi e della messa in scena, con l’obiettivo di trascendere ogni schema univoco e ritrovare, in ogni gesto, il gusto dello stupore .

Studio e messinscena di un’opera di Harold Pinter.

Il laboratorio è aperto a tutti coloro che hanno già avuto significative esperienze teatrali.

Durata:
da ottobre a maggio, primo incontro mercoledì 6 ottobre.
Giorno e orari:
lunedì dalle 20 alle 22,30.
Condotto da: Fabio Maccarinelli e Giacomo Gamba.

Sarà effettuato un laboratorio intensivo pre-messinscena per ogni singolo gruppo.

Sono inoltre previsti per tutti gli allievi (base, intermedio e avanzato) due incontri, respiro e dizione, (in orario di lezione) condotti da altri artisti. (compresi nella quota d’iscrizione).

Gli spettacoli finali dei laboratori si terranno presso Piccolo  Teatro Libero di Sanpolino.

Corsi 2020/21

Articolo 5, paragrafo 7 della Costituzione artistica:
LA PORTA ANOMALA

LABORATORI DI FORMAZIONE TEATRALE 2020-21
APERTI A TUTTI

(Base – Intermedio – Avanzato e Laboratorio permanente)
Condotti da Fabio Maccarinelli e Giacomo Gamba

Prima lezione di prova gratuita

LUOGO: Spazio Aità, c/o Piccolo Teatro Libero Sanpolino – Brescia
INFO E ISCRIZIONI: info@spazioaita.it – tel. 338 8004719 – 3667459482

DESCRIZIONE GENERALE

LABORATORI DI FORMAZIONE TEATRALE – LA PORTA ANOMALA

Mentre siamo immersi in CAMPUS 89 il cui esito si svolgerà lungo tutto il mese di ottobre al Piccolo Teatro Libero comunichiamo che quest’anno i laboratori di formazione teatrale inizieranno la prima settimana di novembre.

Vi confermiamo fin da ora che siamo intenzionati ad offrire agli allievi l’opportunità di rimanere vivi su due fronti, quello drammaturgico e quello di performer in improvvisazione. Anche quest’anno, abbiamo pensato a un tema comune per i tre anni. Tecniche e obiettivi, ovviamente, rimarranno differenziati per ogni livello, ma lo sbocco sarà una messa in scena collettiva che terrà conto della consapevolezza raggiunta a livello personale e di gruppo. Uguale il sangue (il filo conduttore drammaturgico), differente la pelle (modi e tensioni rappresentativi) alla ricerca di una libertà espressiva e interpretativa.

 Agli allievi attori l’ironia necessaria per trasformare il sangue in… ffffffff 

Dio come è dolce l’aria al tatto

Come è buona la luce da vedere
E come mi avvolge
Tenera, spietata
La notte.
(Lorand Gaspar)

Silenzio. Graffia la scena un vento giaguaro.   

DESCRIZIONE SINGOLI LABORATORI

LABORATORIO TEATRALE BASE

(Dal corpo al gioco scenico)

Consapevolezza della neutralità e della vita psicologica-silenziosa. Scoperta delle proprie potenzialità espressive. Sviluppo del proprio corpo-immaginario. L’atto creativo nello spazio scenico. Le dinamiche di gruppo. Dall’espressione personale all’improvvisazione con le suggestioni offerte dalla poesia, dalla pittura, dalla musica, dalla magia degli oggetti e da testi classici e contemporanei.

Il laboratorio è aperto a tutti.

Durata: da novembre a maggio, primo incontro mercoledì 4 novembre.
Giorno e orari:
mercoledì dalle 20,00 alle 23,00.

Condotto da: Giacomo Gamba.


Oltre agli incontri settimanali, verranno svolti laboratori d’insieme (vedi voce Contaminazioni).

LABORATORIO TEATRALE INTERMEDIO
(Scoperta, costruzione, autonomia del personaggio)

Approfondendo la nostra elasticità (fisica e intuitiva), il nostro “gusto” artistico e il senso dell’autoironia esploreremo il rapporto di intimità profonda tra attore e personaggio, come fondamento del lavoro teatrale. Creando riflessi e sfasature del nostro agire recupereremo il legame fra esperienza personale e esperienza teatrale, per approdare ad un’originalità con cui fare i conti.
 
Il laboratorio è aperto a tutti coloro che hanno una preparazione di base.
 
Durata:
da novembre a maggio, primo incontro martedì 3 novembre.
Giorno e orari:
martedì dalle 20,00 alle 23,00.
Condotto da: Fabio Maccarinelli.


Oltre agli incontri settimanali, verranno svolti laboratori d’insieme (vedi voce Contaminazioni).

LABORATORIO TEATRALE AVANZATO
(Motivazioni e obiettivi del personaggio alla ricerca della verità su se stesso)

Dalla finzione esplicita e formalizzata al teatro dei sensi, del rischio, dell’instabilità. Dando voce alla realtà e ai fantasmi che la abitano, potrebbe apparire una percezione che, agita, renda possibile un consapevole divertimento creativo.

Il laboratorio è aperto a tutti coloro che hanno già avuto significative esperienze teatrali.

Durata: da novembre a maggio, primo incontro lunedì 2 novembre.
Giorno e orari:
lunedì dalle 20,00 alle 23,00.
Condotto da: Fabio Maccarinelli e Giacomo Gamba.


Oltre agli incontri settimanali, verranno svolti laboratori d’insieme (vedi voce Contaminazioni).

CONTAMINAZIONI

(stage intensivi aperti a tutti gli allievi e anche agli esterni)

Laboratori comuni di lavoro per i tre anni, base, intermedio, avanzato, tesi a sviluppare una sinergia drammatica e un’elasticità personale che varchi i confini del gruppo d’appartenenza.


Andata e ritorno dal tragico al comico* – Condotto da Max Maccarinelli
20-21-22 Novembre
12-13-14 Febbraio
16-17-18 Aprile

Dalla danza jazz alla danza che siamo – Condotto da Ilaria e Silvia Gattafoni
16-17 Gennaio


Dal canto al musical – Condotto da Elena Galassi
13-14 Marzo

Laboratorio intensivo pre-messinscena – Condotto da Fabio Maccarinelli e Giacomo Gamba
(obbligatorio per tutti gli allievi base, intermedio e avanzato)
5-6 Maggio

-Sono inoltre previsti per tutti gli allievi base, intermedio e avanzato due incontri, respiro e dizione, (in orario di lezione) condotti da altri artisti.

*Quota di partecipazione aggiuntiva (anche per gli allievi interni) per i laboratori di Max Maccarinelli.

EXTRA

LABORATORIO PERMANENTE
(Il gioco dello smascheramento)

Un percorso di lavoro basato sull’improvvisazione e finalizzato alla messa in scena, con il contributo creativo degli allievi.
Un percorso di formazione che, oltre alle attitudini attorali, si prefigge di individuare e sviluppare il lavoro di compagnia con le specifiche competenze (tecniche, organizzative, drammaturgiche, scenografiche e registiche).

Laboratorio teatrale rivolto a tutti coloro che hanno una preparazione avanzata.

Durata: da ottobre a maggio, primo incontro giovedì 6 novembre.
Giorno e orari: giovedì dalle 20,00 alle 23,00.
Condotto da: Fabio Maccarinelli e Giacomo Gamba.

I TESTI DI RIFERIMENTO UTILIZZATI DURANTE I LAVORI VERRANNO COMUNICATI ALL’INIZIO DEI LABORATORI.

Gli spettacoli finali dei laboratori si terranno presso Piccolo  Teatro Libero di Sanpolino:
-Performance collettiva 14 e 15 maggio
-Laboratorio Permanente 28 e 29 maggio

LUOGO: Spazio Aità, c/o Piccolo Teatro Libero Sanpolino – Brescia
INFO E ISCRIZIONI: info@spazioaita.it – tel. 338 8004719 – 3667459482

La sala

Piccolo Teatro Libero uno spazio culturale comunitario, punto di riferimento per il quartiere e per il territorio di Brescia e provincia, uno spazio aperto e disponibile per sviluppare progetti culturali e residenze artistiche ed infine un modello di impresa culturale funzionante, efficiente e replicabile.

Contatti

SPAZIO AITA’ 

Dal 12 maggio 2019 Spazio Aità trasferisce le attività al Piccolo Teatro Libero di Sanpolino a Brescia (Corso Bazoli, 89 – angolo Via Ugo Aldrighi, 25134 Brescia).

MAIL: llum.associazioneculturale@gmail.com